In primo piano

Anama accolta al Consolato Generale di Russia a Milano

martedì 17 novembre , 2009

Bellini_paramonovL’incontro al Consolato Generale della Federazione Russa di Milano lo si può definire cordiale e costruttivo. Infatti il Console Generale dott. Alexey V. Paramonov  ha ricevuto personalmente il presidente nazionale dell’Anama – Confesercenti, dott. Paolo Bellini e il direttore generale dell’Italian Russian Association, dott. Serguei Kozlov nell’ambito dei rapporti istituzionali che il network immobiliare ha programmato di sviluppare. Nella splendida sede diplomatica, già dimora di una storica famiglia milanese, i protagonisti dell’incontro hanno avuto modo di affermare il reciproco interesse alle vicende che regolano l’attività immobiliare in Italia e in Russia, in particolar modo in questo momento di crisi del settore. Paramonov ha ribadito come i russi amino l’Italia, vista come una delle nazioni europee dove si vive bene e dove l’investimento immobiliare è reputato sicuro. L’alto diplomatico russo plaude alla nascita dell’IRA, l’Italian Russian Association vista come lo strumento ideale per creare “un ponte “ tra gli agenti immobiliari italiani e quelli russi. Bellini, dal canto suo, ha riaffermato l’interesse dell’Anama verso la Russia, confermando i protocolli d’intesa stipulati con la RGR, la grande associazione delle agenzie immobiliari moscovita e la ACPII di San Pietroburgo e l’organizzazione del seminario presso la Camera di Commercio di Mosca, per il 24 Febbraio prossimo,  sul mercato immobiliare italo – russo. In quell’occasione saranno presenti a Mosca i dirigenti dell’Ente camerale russo, gli imprenditori immobiliari russi interessati all’Italia ed una delegazione di associati IRA. E’ confermato che al seminario porterà il saluto l’ambasciatore italiano a Mosca, dott. Vittorio Surdo. Dal punto di vista operativo gli intervenuti hanno concordato di dare vita ad un vademecum che aiuti gli operatori russi ed italiani a districarsi nel complicato mondo delle leggi e delle norme che regolano la compravendita nei due Paesi. Nella Foto: il Console Generale della Federazione Russa a Milano Alexey Paramonov ed il presidente nazionale dell’Anama Paolo Bellini.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento