La notizia del giorno

Ecco il DLgs del Governo che recepisce la Direttiva Servizi

mercoledì 14 aprile , 2010

Ecco la copia originale del Decreto legislativo approvato dal governo in occasione del recepimento della direttiva servizi europea. Finalmente l’ufficio economico e legislativo della Confesercenti è riuscito ad appropriarsi del documento da tante parti reclamato. L’articolo che ci riguarda è tornato ad essere il 73 che regola  l’Attività di intermediazione commerciale e di affari, così come definita nel decreto stesso. Il punto 1 è categorico e riferisce della soppressione del ruolo di cui all’art. 2 della 39 del 1989. Il punto 2 conferma dell’esistenza dei requisiti per dare inizio all’attività (che sono rimasti titolo di studio, corso ed esame); il punto 3 chiarisce che a sostituire il ruolo vi è il REA e che spetta alla Camera di Commercio assegnare la qualifica di agente immobiliare.

   , , ,

Condividi su:

4 commenti

  1. Ecco, ora che hanno solo traslocato il Ruolo sotto il REA e il RI, dove starebbe la liberalizzazione?
    A cosa è servito togliere il Ruolo se non ha perdere un qualcosa che avevamo?
    Complimenti….bel lavoro.

  2. NEL 2007 QUANDO BERSANI VOLEVA CANCELLARE IL RUOLO, A.N.A.M.A. FU COSI’ FAVOREVOLE?

    COMPLIMENTI….BEL LAVORO.

  3. sarebbe ora di rompere gli oligopoli dei franchising per far davvero abbassare i prezzi delle case

  4. ma come possono influire gli agenti immobiliari operanti con il sistema del franchisng sul mercato dei prezzi? TUTTI NOI DOBBIAMO IMPEGNARCI AD ACQUISIRE GLI IMMOBILI A PREZZI REALI E NON GONFIATI. Tutti e non solo quelli in franchising dovrebbero impegnarsi ad ottenere incarichi scritti per dare chiarezza al rapporto con le parti. Si dirà che i franchisee pur di ottenere incarichi “gonfiano” le valutazioni: ma è altrettanto vero che così facendo si fanno del male da soli. tanto poi il bene a quel prezzo non si vende. E allora comincia la “via crucis” del ribasso prezzo per far capire al proprietario che le quotazioni attese non si raggiungeranno, con il risultato che si allungano i tempi di vendita. Quindi tutti noi cerchiamo di essere sinceri e coraggiosi nel rapporto con i proprietari, imponiamo l’incarico per iscritto a prezzi di mercato. Allora si che daremo una mano alla ripresa.

Lascia un commento