News

Catasto e Rogiti tra le novità della manovra

domenica 11 luglio , 2010

La manovra di correzione dei conti pubblici approvata dalla Commissione bilancio del Senato si arricchisce di novità che approderanno all’esame dell’aula martedì prossimo. Ecco le voci, contenute nel decreto legge, che riguardano la casa e gli immobili:

CATASTO. Chi ha costruito ex novo o ampliato immobili esistenti senza comunicarlo al catasto dovrà mettersi in regola entro fine anno. I comuni potranno utilizzare le banche dati messe a disposizione dall’Agenzia del territorio “al fine di contribuire al miglioramento dei dati”. Altra modifica introdotta è quella che riguarda il classamento degli immobili: i comuni potranno verificare autonomamente se ci sono state variazioni catastali che hanno comportato cambiamenti di ‘classe’ degli immobili e accertare così anche le variazioni sfuggite al catasto, applicando le relative sanzioni.

ROGITO. Nelle compravendite immobiliari le parti dovranno dichiarare le conformità delle planimetrie alla situazione reale, che potrà anche essere attestato da un tecnico abilitato.

   , , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento