News

Mediatori creditizi, agenti d’assicurazione incompatibilità?

sabato 19 febbraio , 2011

Riceviamo un interessante quesito da parte di una nostra lettrice al quale risponde il Coordinatore nazionale dei Mediatori del Credito A.N.A.M.A., Antonio Ferrara. La Redazione

Sono un subagente assicurativo iscritto al rui e agente in attività finanziaria con mandato in esclusiva iscritto all’Uif, opero in entrambi i settori , so che è possibile però vi chiedo conferma alla luce di questi imminenti cambiamenti. Inoltre, visto che sono iscritta anche come mediatore creditizio, posso mantenere quest’ultima iscrizione con il nuovo decreto? ho capito che non posso operare essendo agente in attività finanziaria ma vorrei almeno mantenere tale iscrizione . Grazie. Giovanna

Gentile Giovanna,

il D.Lgs 141/2010 (modificato successivamente dal D. Lgs 218/2010) non pone limitazioni per i subagenti assicurativi ma crea una netta divisione tra i mediatori creditizi, che devono organizzarsi solo sotto forma di società, e gli agenti in attività finanziaria che potranno continuare ad operare anche come persone fisiche. La tua iscrizione in entrambi gli albi potrà coesistere sino alla costituzione dell’organismo di vigilanza da parte della banca d’Italia; da quel momento avrai 6 mesi di tempo per decidere in quale albo rimanere. Antonio Ferrara

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento