La notizia del giorno

Nasce la giunta Pisapia a Milano: ecco gli assessori

martedì 14 giugno , 2011

Il sindaco di Milano ha deciso la sua Giunta, che nasce con una forte presenza di donne e con professionisti di settore. Ecco di seguito “i magnificio 12” con deleghe e referati.

Giuliano Pisapia, Sindaco, Partecipate, Innovazione, Risorse umane e organizzazione, Giovani, Agenda digitale, Sistemi informativi, Avvocatura, Facility management, Comunicazione, Sistema di gestione della qualità;

Maria Grazia Guida, Vice sindaco, Educazione e Istruzione, Rapporti con il Consiglio comunale, Attuazione del programma;

Daniela Benelli, Area metropolitana, Decentramento e municipalità, Servizi civici;

Chiara Bisconti, Benessere, Qualità della vita, Sport e tempo libero;

Stefano Boeri, Cultura, Expo, Moda, Design;

Lucia Castellano, Casa, Demanio, Lavori pubblici;

Franco D’Alfonso, Commercio, Attività produttive, Turismo, Marketing territoriale;

Lucia De Cesaris, Urbanistica, Edilizia privata;

Marco Granelli, Sicurezza e coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile, Volontariato;

Pierfrancesco Majorino, Politiche sociali e servizi per la salute;

Pierfrancesco Maran, Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde;

Bruno Tabacci, Bilancio, Patrimonio, Tributi;

Cristina Tajani, Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca;

Organi di Garanzia

Valerio Onida, Autorità per le Garanzie civiche (partecipazione e trasparenza). Avrà come collaboratore l’Avv. Umberto Ambrosoli;

Piero Bassetti invece si interesserà della Consulta per l’internazionalizzazione del Sistema Milano.

Per il settore immobiliare (e dintorni) dovranno essere quindi tenuti sotto osservazione: Lucia Castellano, assessore a casa, demanio, lavori pubblici; Lucia De Cesaris, assessore a urbanistica ed edilizia privata; Daniela Benelli, assessore a area metropolitana, decentramento e municipalità e Stefano Boeri, assessore a cultura, Expo, moda, design. (Nella foto: in alto Pisapia incontra i dirigenti Confesercenti di Milano, in basso la Giunta al completo)

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento