News

Catasto: le visure a pagamento

domenica 7 ottobre , 2012

E si continua a parlare di tasse, di imposte e di balzelli più o meno evidenti. Dal 1° ottobre 2012, le visure catastali saranno a pagamento, con un tributo catastale e ipotecario variabile da 1 euro in su. Non sono tenuti a pagare il tributo solo i singoli proprietari fanno la visura al proprio immobile. Ma in pratica l’onere del pagamento delle visure graverà sulla maggioranza dei cittadini che si rivolgono a tecnici e professionisti per effettuare le pratiche al Catasto. Come a dire che il cittadino che abita in montagna, per esempio, e che non ha dimestichezza con gli uffici pubblici non si porterà mai da solo al Catasto ma incaricherà un tecnico, al quale l’Agenzia del territorio farà pagare un tributo. E questo onere a chi andrà a carico? Al cittadino stesso che richiede il servizio. La novità è frutto delle disposizioni contenute nel D.L. n. 16/2012. Venerdì 28 settembre l’Agenzia del Territorio ha pubblicato la Circolare n. 4/T per chiarire le novità apportate da tale decreto.

   , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento