In primo piano,News

Definito l’accordo tra ANAMA e l’ADUFBEF per fronteggiare l’arroganza di alcune banche

domenica 23 dicembre , 2012

L’ANAMA non accetta l’atteggiamento di alcune banche che a fine anno rischiano di mettere in ginocchio le nostre aziende e quindi punta ad un accordo con l’ADUSBEF, l’associazione che opera da anni a difesa degli utenti dei servizi bancari. I fatti accaduti in qualche provincia italiana e tra queste anche in quella di Rovigo dove alcune filiali bancarie si sono presentate ad alcuni iscritti non per fare gli auguri di buone feste ma per “minacciare” la revoca del fido e quindi la chiusura del conto corrente hanno indotto il presidente nazionale Paolo Bellini a prendere contatti con l’ADUSBEF l’associazione leader in questo campo. L’incontro è avvenuto presso la sede di via Farini 62 a Roma con il segretario nazionale dott. Mauro Novelli (nella foto) visto che il presidente  Elio Lannuti era impegnato in Senato in quanto parlamentare eletto nelle liste dell’IDV. L’impegno preso tra i due leader associativi è quello di definire un protocollo d’intesa che serva a tutelare gli utenti bancari ivi compresi gli agenti immobiliari che oggi più che mai vivono una crisi profonda del settore immobiliare.  In allegato il comunicato stampa ANAMA sulle Banche e il confronto con l’ADUSBEF.

 

   ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento