News

Gli addetti ai lavori non ne possono più!

giovedì 21 novembre , 2013

Ad ogni rilevazione le compravendite calano ma ci si assicura che …. a breve le cose cambieranno! E poi la crisi più lunga della storia, partita nel 2006 si trova oggi a toccare quota otto anni di durata e si parla che la tendenza si invertirà al decimo anno. Un disastro certificato da Nomisma che ha presentato a Milano l’Osservatorio sul Mercato Immobiliare. Per l’istituto di ricerca bolognese il 2013 registra una nuova flessione delle compravendite, nell’ordine delle 407.000 unità, con un -8,3% rispetto all’anno scorso. Nel prossimo biennio le transazioni dovrebbero aumentare portando il dato globale a + 9% annuo, anche se si resterà sempre al di sotto delle 500.000 unità.

Per il 2014 non si preannunciano miglioramenti significativi, e a partire dal 2015 potrebbe avviarsi un’effettiva ripresa, con un impulso maggiore nel segmento non residenziale.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento