In primo piano

Prima iscrizione di un collaboratore – agente di Commercio a Milano

martedì 14 gennaio , 2014

camera_di_commercio_di_milanoUn piccolo imprenditore in regola con Enasarco –

Attività: agente di commercio nell’ambito della promozione di servizi offerti da agenzie di mediazione immobiliare (con esclusione di tutte le attivita’ di mediazione di cui alla legge 38/89). La Camera di Commercio di Milano, tra le prime in Italia ad attribuire un codice di “piccolo imprenditore” ad un collaboratore di un agenzia lombarda, che svolge attività accessoria alla mediazione. Da una nostra verifica il soggetto svolge prevalentemente attività di ricerca di mercato, per individuare nella zona di riferimento, immobili che abbiano caratteristiche richieste dall’agente immobiliare, titolare dell’agenzia. Questi, si avvale appunto della collaborazione sistematica di giovani imprenditori (agenti di commercio iscritti nella sezione speciale) che si attivano sul territorio alla ricerca di unita’ immobiliari in vendita o in locazione. Lo fanno individuando i cartelli affissi dai proprietari sulle case, leggendo i giornali specializzati o consultando i portali immobiliari in internet. Una volta individuato il bene il collaboratore informa l’agente immobiliare del risultato della ricerca il quale, a sua volta, contatterà il proprietario dell’immobile o il titolare dell’agenzia immobiliare, che ha in gestione la vendita dell’immobile. Se l’immobile, cosi’ individuato, sara’ venduto all’agente di commercio spetterà il compenso pattuito “a risultato”.


   , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento