La notizia del giorno

ANAMA Lecce: assemblea partecipata e ricca di contenuti. Presente il presidente nazionale ANAMA, Paolo Bellini.

lunedì 31 marzo , 2014

Si è svolta presso la confesercenti di Lecce la riunione degli iscritti ANAMA. All’invito del coordinatore provinciale dott. Antonio Magurano hanno risposto in un buon numero di partecipanti, molto attivi nel dibattito e nell’interazione con i relatori. Presenti il responsabile nazionale dei Mediatori del credito! Antonio Ferrara e il presidente nazionale ANAMA, Paolo Bellini. Magurano ha dettato le linee guida della prossima attività associativa lanciando un obiettivo: allargare il numero dei partecipanti all’associazione favorendo il coinvolgimento del territorio, sia tra i singoli operatori sia con tutte le associazioni di categoria. Per questa ragione, dichiara il leader provinciale di ANAMA, si ipotizza di dare vita ad un “contenitore comune” dove condividere le azioni di tutela e di rappresentanza dell’intero settore degli agenti e degli operatori immobiliari, sia gli immobili del territorio del Salento. Per queste ragioni ANAMA si farà parte attiva per convocare i soggetti in campo e creare le basi per la nascita ” del nuovo soggetto aggregativo”. Magurano ha comunicato di aver predisposto una bozza di statuto della costituenda associazione del Salento da condividere con chi ne farà parte. Si è passati alla presentazione dello strumento informatico associativo ” for sale” ideato dalla ditta Consolidati di Lecce e dagli esperti informatici che coadiuvano il dott. Michele Chimienti nel suo sforzo imprenditoriale. ANAMA ha garantito sostegno, contenuti ed organizzazione al fine di diffondere l’utilizzo del gestionale “for sale” strumento indispensabile per una corretta gestione delle agenzie immobiliari. A questo proposito è stata annunciata l’implementazione in “For sale” della modulistica associativa ANAMA.

In Assemblea il dott. Magurano ha illustrato cosa è stato fatto nello scorso anno e quali sono stati i risultati messi a segno. Degne di nota le attività di formazione e di aggiornamento professionale, la partecipazione al Codice di comportamento degli agenti immobiliari promosso del CCIAA di Lecce. Inoltre il buon esito dei corsi tecnici di aggiornamento professionale definiti ” ad alto livello ” visto il corpo docenti e i contenuti espressi nell’iniziativa.

Tra le iniziative prossime si sono indicati: gli accordi con l’università del Salento ( Facoltà di economia e giurisprudenza) per l’aggiornamento professionale di alto livello; Il Progetto IRA ( mercato con la Russia ) per l’organizzazione in Puglia di incontri B to B con investitori russi ed in particolare nel Salento e il varo del sito ANAMA Lecce di terzo livello. Un obiettivo posto in assemblea è anche quello di verificare le potenzialità per il varo in Lecce di una Confidi per i privati ed in particolare per affiancare le giovani coppie alle prese con il mutuo per l’acquisto della prima casa. Prendendo spunto dall’iniziativa di ANAMA Trento, dare anche al Salento uno strumento di sostegno al mercato  “di necessità” rappresentato appunto dall’acquisto dell’abitazione principale.

Ad Antonio Ferrara il compito di parlare di mutui e di ricorso al credito casa, che pare stia crescendo dopo un periodo difficile e di calo della domanda. L’ assemblea è stata chiusa dal presidente Bellini che oltre a recepire tutte le istanze poste sul tavolo dagli iscritti leccesi ha promesso l’organizzazione di un evento da farsi tra maggio e giugno di quest’anno che coinvolga il territorio e le strutture operative della provincia. E’ stato anche annunciato il possibile coinvolgimento di Magurano nella presidenza nazionale ANAMA, di prossima elezione, a conferma della considerazione e della stima che ANAMA ha della dirigenza associativa e dei colleghi agenti immobiliari di Lecce.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento