In primo piano

Respinto l’esposto della FIAIP sulle banche

lunedì 30 marzo , 2015

La politica degli esposti molte volte può risultare come un boomerang che rafforza il fenomeno che si vuole contrastare. Questo è ciò che è capitato sul tema “banche nell’intermediazione immobiliare” che, con l’archiviazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dell’esposto FIAIP, ha reso meno vulnerabile il progetto delle banche, rafforzandolo. Ora resta in piedi l’esposto di FIAIP in Banca d’Italia e, se anche questa azione avrà lo stesso esito (respingimento o archiviazione), tutta l’operazione di contrasto urlato alla discesa in campo delle banche nel settore dell’intermediazione si indebolirà fortemente. E questo non fa bene di certo bene alla categoria e alle sue ragioni, che invece ha bisogno che il fenomeno sia gestito soprattutto per ribadire la necessità che tutti gli operatori di settore operino con regole uguali. Quindi pensare di bloccare le banche è fuori luogo! Pretendere invece che anche le banche operino con le stesse regole che sono imposte a noi operatori è la linea guida su cui intervenire. Ecco perchè anche la Consulta Nazionale dell’Intermediazione, analizzato il fenomeno in dettaglio, viste le dichiarazioni degli attori e le strategie poste in essere, ha deciso di confrontarsi con i legali italiani più esperti in materia, affinchè il tema sia analizzato sia sotto l’aspetto della normativa che dei controlli da applicare in modo che sia rispettata. Leggi uguali per tutti: questo è il monito lanciato dalla Consulta dell’Intermediazione nei confronti di un fenomeno (banche) che di certo sarà rilevante sia sotto l’aspetto quantitativo che del progetto industriale, che vedrà il coinvolgimento di migliaia di agenti immobiliari attratti dalla “tranquillità” di lavorare per una banca. ANAMA sarà vigile e presente nel monitorare il fenomeno, cosi come ha fatto in questo periodo, agendo sulle Camere di Commercio, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, e sensibilizzando il territorio nel fornire le informazioni di supporto.

 

Articolo Monitorimmobiliare.it

   , , , , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento