In primo piano

Ed ora ecco la fattura elettronica per le P.A.

giovedì 2 aprile , 2015

E’ in vigore dal 31 marzo scorso l’obbligo di fatturazione elettronica, per i soggetti in rapporto economico con la Pubblica Amministrazione. Il provvedimento riguarda quindi le imprese, i professionisti e gli artigiani che lavorano con i Comuni, gli Enti locali e nazionali, oltre ai ministeri, agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza. Sara’ necessario che si dotino degli appositi strumenti informatici per adempiere a queste nuove disposizioni. La cd. “fatturazione elettronica” consiste nel rilasciare fatture in formato esclusivamente digitale, abolendo quindi la possibilità, per l’operatore economico privato, di emettere fatture in forma cartacea. L’obbligo nasce dalla Legge Finanziaria 2008 che introduce il Sistema di Interscambio (SdI), ossia lo strumento informatico di supporto al processo di “ricezione e successivo inoltro delle fatture elettroniche alle amministrazioni destinatarie” nonché alla “gestione dei dati in forma aggregata e dei flussi informativi anche ai fini della loro integrazione nei sistemi di monitoraggio della finanza pubblica”.

   , , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento