News

Wikire e Wikicasa: il futuro degli agenti immobiliari passa dal web

venerdì 11 settembre , 2015

Ridare centralità alla professionalità dell’agente immobiliare sul web: questa è la mission del progetto WikiReWikiCasa, startup digitale che ha lanciato un nuovo portale di annunci e una piattaforma MLS per la collaborazione tra agenti.

I principali portali immobiliari italiani consentono ai privati di pubblicare, per di più gratuitamente, i loro annunci, passando il messaggio che sia facile per il cliente vendere o comprare un immobile da sé, senza il bisogno di affidarsi ad un intermediario.

WikiRe crede, invece, nel valore del servizio offerto dagli agenti immobiliari: per questo www.wikicasa.it non accetta inserzioni provenienti da privati e da non agenti immobiliari e punta invece sulla qualità del dato, su annunci qualificati provenienti da professionisti: basta informazioni inaffidabili, dati mancanti e valutazioni forfettarie effettuate dai portali, servono trasparenza e professionalità per far ripartire il mercato.

Il punto è che il valore nel web è rappresentato dai contenuti e non dai contenitori: che valore avrebbero i grandi portali nazionali senza le inserzioni degli agenti immobiliari? Cosa accadrebbe se domani mattina tutti gli agenti immobiliari togliessero gli annunci dai grandi portali?

Gli agenti con WikiRe e con WikiCasa non saranno solo semplici inserzionisti ma potranno diventare soci, veri azionisti del progetto. I soci godranno di un canone di abbonamento scontato quando il portale diventerà a pagamento. Il sistema di MLS invece verrà fornito gratuitamente a tutti gli agenti immobiliari regolarmente abilitati.

Pietro Pellzzari, founder e ideatore di WikiRe e WikiCasa spiega: “L’obiettivo è ambizioso ma raggiungibile, dipenderà da quanto velocemente gli agenti immobiliari capiranno che WikiCasa é l’unica alternativa che può difendere gli interessi della categoria sul web. Il nostro focus è sugli agenti immobiliari: condividiamo un obiettivo comune ma abbiamo bisogno della loro fiducia nel progetto. Li vogliamo dalla nostra parte, perché noi stiamo dalla loro”.

Wikire può contare sull’adesione da parte dei network immobiliari Gabetti, Professionecasa, RE/MAX, Grimaldi e su più di mille agenzie indipendenti che si sono registrate su www.wikire.it/register .

   , , , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento