La notizia del giorno

ANAMA passa il testimone a FIAIP per il coordinamento della Consulta nazionale dell’intermediazione

venerdì 13 maggio , 2016

Avvicendamento alla guida della Consulta Nazionale dell’Intermediazione. Paolo Bellini, Presidente Nazionale dell’ANAMA, passa il testimone a Paolo Righi, Presidente Nazionale di Fiaip, nell’ambito della turnazione decisa dalle tre associazioni. Il nuovo coordinatore nazionale della Consulta interassociativa, ha confermato la volontà di andare avanti con l’organo di raccordo per i rapporti intersindacali tra Anama, Fiaip e Fimaa, nato con l’obiettivo di rappresentare il confronto, l’elaborazione e realizzazione di politiche comuni per la tutela delle categorie afferenti all’intermediazione immobiliare, creditizia e merceologica. Il passaggio delle consegne è avvenuto ieri a Roma, presso la sede dell’ANAMA – Confesercenti, nel corso di una riunione che ha visto presenti i dirigenti componenti la Consulta e i presidenti della tre associazioni di categoria Paolo Righi (Fiaip), Paolo Bellini (Anama-Confesercenti) e Santino Taverna  (Fimaa-Confcommercio). La Consulta opererà nei prossimi mesi sulle materie inerenti la tutela del mondo dell’intermediazione immobiliare, creditizia e merceologica, per esprimere con  una sola voce le istanze del comparto alle forze sociali e politiche del Paese. Tra le priorità condivise dalle tre associazioni azioni congiunte sullla regolamentazione  del praticantato, sul DDl Concorrenza, per far fronte all’ingresso delle banche nell’immobiliare, la messa a punto dell’incompatibilità oltre all’apertura di un tavolo di confronto con il Governo e il neo ministro Carlo Calenda (MISE) per elaborare nuovi provvedimenti volti a far ripartire in maniera strutturale l’intero comparto immobiliare.

Nella foto: le delegazioni ANAMA, FIMAA e FIAIP presso la sede Confesercenti di Roma

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento