Salve! Non sei ancora registrato al sito? Registrati. Se invece ti sei già registrato Accedi.
25, October, 2014

A.N.A.M.A.

Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d'Affari

enasarco tavolo-protocolloMa non vi e’ mai stato l’obbligo per gli agenti immobiliari di iscriversi all’Enasarco. Questo e’ lo spauracchio messo in giro da Paolo Righi (FIAIP) per avvalorare la sua battaglia contro il protocollo d’intesa firmato da Fimaa e Anama. Ma di fatto anche il rinnovato statuto di Enasarco conferma questo dato. All’Ente di previdenza devono iscriversi gli agenti intermediari regolati dall’art. 1742 e ss. del codice civile, cioè’ quelli che hanno un contratto di agenzia e lavorano sulla base di un mandato o di una procura. Non di certo gli agenti immobiliari che sono soggetti al dettato della legge 39 del 1989, tenuti ai requisiti professionali e all’iscrizione in Camera di Commercio e all’INPS. Basta con enunciazioni populiste ed inutili! Anama non avrebbe mai sottoscritto il protocollo con Enasarco se le cose non fossero state in questo modo. Solo chi svolge attività’ di rappresentante del suo Tutor deve iscriversi ad Enasarco. Non chi svolge l’attività’ di mediatore immobiliare. Nella foto: il tavolo dell’accordo tra Fimaa, Anama e Enasarco a Roma.

In allegato la news uscita su Monitorimmobiliare al riguardo: http://www.monitorimmobiliare.it/enasarco-corregge-il-tiro-sugli-agenti-immobiliari&admin=yes?utm_source=GraphicMail&utm_medium=email&utm_term=NewsletterLink&utm_campaign=NewsletterFlash_20141023_182437&utm_content=

Daniele Mancini chiama Anama e fornisce la sua versione dei fatti

Scritto da Redazione il ottobre - 23 - 2014

A seguito dell’aMancini-Daniele_casa.itrtico pubblicato sul nostro sito (http://www.anama.it/blog/2014/10/22/casa-it-dati-fasulli-sui-contatti-denuncia-dellex-manager-simon-baker/) in merito alla querelle sui dati “presunti fasulli” di casa.it ecco la smentita e le dichiarazioni dell’AD Daniele Mancini rese al nostro presidente nazionale Paolo Bellini:

 

E’ tutta una questione di concorrenza e di rapporti tra portali immobiliari. Nulla di vero in quello che scrive Monitorimmobiliare  in relazione a possibili dichiarazioni di Simon Baker, un ex dirigente di Rea Group la società’ proprietaria di Casa.it. – Lo afferma Daniele Mancini, Amministratore Delegato di Casa.it e responsabilizzale mondiale dei portali di “casa Murdoch”. “Noi, dice Mancini, siamo l’unica realtà’ di settore in Italia ad essere certificata Nielsen audiweb e quindi i nostri dati non possono essere fasulli”  E aggiunge Mancini: “Siamo una società’ quotata in Borsa in Australia e soggetta a numerosi controlli di sistema, a differenza dei concorrenti che queste verifiche e certificazioni non hanno”. Una difesa energica e a tutto campo da parte di Mancini che per “principio” non risponde a Monitorimmobiliare che, secondo  il leader di Casa.it, e’ legato a filo doppio con il principale concorrente (immobiliare.it n.d.r.) – I dati di casa.it, insomma, sono veri e verificati da Enti terzi e per dare queste garanzie di linearità’ e di controllo, la Reag Group si sobbarca costi  nell’ordine 100 mila euro all’anno. Tutto chiarito allora! Possono stare tranquilli i sottoscrittori degli abbonamenti di casa.it e quindi anche noi delle associazioni, chiamati il più’ delle volte a monitorare il mercato e ad agire nei confronti di colossi di mercato, altrimenti irraggiungibili.  Reag Group e’ il player più importante a livello mondiali sui portali immobiliari. A rafforzare il dato l’ultima acquisizione del portale USA dei Realtors, una potenza di fuoco per la compravendita immobiliare negli Stati Uniti d’America (http://www.marketingimmobiliare.it/acquisizione-portali-immobiliari/).

Articolo di Monitorimmobiliare:  http://www.monitorimmobiliare.it/una-tegola-su-casait-l-ex-manager-di-murdoch-dice-che-il-40-del-traffico-e-fasullo?utm_source=GraphicMail&utm_medium=email&utm_term=NewsletterLink&utm_campaign=NewsletterFlash_20141020_14465&utm_content=

Paolo Bellini, Elisabetta Margiacchi e Lilli Gruber a Bolzano

Scritto da Redazione il agosto - 1 - 2014

llilli gruberLe partecipazioni a manifestazioni ed incontri servono per mantenere rapporti e relazioni in ogni campo. E su questa scia il presidente nazionale di Anama, Paolo Bellini ha avuto modo di intrattenersi con due donne importanti nello scenario politico ed istituzionale alto atesino: Lilli Gruber, parlamentare europeo e autorevole giornalista televisiva e  Elisabetta Margiacchi, Prefetto di Bolzano. Il tutto offerto dalla visita a Bolzano del premier Matteo Renzi che ha attratto il gotha della politica e delle istituzioni locali e nazionali. Bellini e’ stato invitato all’evento direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed in particolare dal capo del cerimoniale, Ilva Sapora con la quale lo lega anni di frequentazione ed amicizia. Nella foto: Paolo Bellini, Elisabetta Margiacchi e Lilli Gruber.

Enasarco: istruzioni per l’uso by Anama

Scritto da Redazione il agosto - 1 - 2014

enasarco protocollo protagonistiTiene banco l’argomento Enasarco e il protocollo Anama Fimaa. Riportiamo il link all’articolo pubblicato da monitorimmobiliare sull’argomento con allegata la documentazione fatta girare dalle associazioni. Il 31 luglio e’ scaduto il termine per adeguarsi ai dispositivi previsti dal protocollo a tutela dei rapporti tra agenti e rappresentanti. Per comodita’ alleghiamo nuovamente la circolare che Anama ha inviato al territorio, con le istruzioni e gli accorgimenti del caso. Nella foto: i protagonisti del Protocollo con Enasarco. Anama, Fimaa e l’Ente di previdenza accomunati dalla volontà’ di fare chiarezza nel settore e dare ai collaboratori uno strumento serio e trasparente per lavorare a testa alta nelle agenzie immobiliari, nelle funzioni accessorie all’intermediazione immobiliare. http://www.monitorimmobiliare.it/anama-su-ensarco

  ENASARCO_Istruzioni_protocollo_intesa_anama_e_fimaa.pdf (40,1 KiB, 206 download)



Gabetti: arriva Busso. Armando Borghi passa in City Life.

Scritto da Redazione il agosto - 1 - 2014

bussoArmando Borghi lascia la Gabetti e assume il ruolo di Amministratore Delegato, di Citylife spa. Il Consiglio di Amministrazione della societa’ che gestisce il più grande progetto di riqualificazione urbana di Milano, interamente controllata dal Gruppo Generali, ha nominato il prof. Borghi nuovo Amministratore Delegato. Christian Delaire, CEO di Generali Real Estate, ha confermato che la scelta e’ ricaduta su Borghi ” in quanto è la persona giusta per guidare CityLife in questa nuova fase della sua storia. Con la sua esperienza, capacità e passione, afferma il capo di Generali, Borghi saprà dare nuovo impulso allo sviluppo di questo progetto di riqualificazione urbanistica tra i più grandi e iconici d’Italia e d’Europa, che può contare oggi su un unico, solido proprietario come il Gruppo Generali”. Armando Borghi gia’ AD di Gabetti e`professore di Real Estate Finance presso l’Università Bocconi di Milano. In Gabetti, dopo “l’era Borghi” arriva Roberto Busso nel ruolo di nuovo amministratore delegato del gruppo Gabetti. La società controllata dalla famiglia Marcegaglia, guida un marchio noto in Italia e nel Mondo grazie soprattutto alla storica figura del fondatore, Giovanni Gabetti e per essere stata la prima società di servizi immobiliari ad essere quotata in Borsa.

Il Premier Matteo Renzi, e il Presidente ANAMA Paolo Bellini nel recente incontro avvenuto a Bolzano

Continuano i contatti del Presidente Nazionale Paolo Bellini con il Governo. L’occasione di incontrare il Presidente del Consiglio Matteo Renzi è stata fornita dal recente incontro a Bolzano, dove Renzi ha voluto incontrare i politici locali e le autorità cosi come l’imprenditoria alto atesina. Il Presidente Bellini è stato invitato sia nella sua veste di leader di ANAMA Confesercenti, sia nella qualità di presidente della Sparkasse Immobilien, l’agenzia immobiliare della Cassa di Risparmio di Bolzano. Dopo l’evento pubblico la delegazione si è fermata a pranzo, occasione ideale per uno scambio di idee e di buoni propositi sfociati in un appuntamento a Palazzo Chigi subito dopo la pausa estiva. Renzi si è dimostrato molto interessato ai temi legati all’immobiliare e a ciò che bisogna fare per rilanciare il settore della casa.

Nella foto: il Presidente del Consiglio Matteo Renzi seguito dal Presidente Bellini e dalle autorità che si accingono a trasferirsi nella sala dove di tiene la colazione di lavoro. Si intravedono i presidenti delle Province Autonome di Bolzano,  Arno Kompatscher, e di Trento, Ugo Rossi, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Del Rio, e il Prefetto di Bolzano, dottoressa Elisabetta Margiacchi, oltre i noti personaggi Lilli Gruber e Reinhold Messner.

La necessità di operare sinergicamente nel complesso mondo delle locazioni immobiliari ha portato le Associazioni di categoria degli Agenti Immobiliari e l’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari a sedere intorno allo stesso tavolo ed a sottoscrivere un’importante convenzione.

Detta Convenzione è stata sottoscritta in data 17 luglio dalle suindicate associazioni di categoria in persona dei rispettivi Presidenti, Antonio Magurano per A.N.A.M.A., Camillo Barone per Asso. R. E., Luigi Vitale per F.I.A.I.P., Valerio Arseni per F.I.M.A.A., Fiorenza Chiriatti per l’Unione dei Piccoli Proprietari Immobiliari.

Sulla scorta di tale convenzione, gli Agenti Immobiliari aderenti alle Associazioni di Categoria potranno avvalersi del supporto tecnico-professionale dell’U.P.P.I. nel settore del diritto immobiliare, con particolare riguardo al tema delle locazioni ed agli aspetti legali e fiscali collegati.

L’occasione ha portato gli aderenti a mettere in calendario per settembre un convegno che tratti a fondo il tema delle locazioni.

  Convenzione UPPI - Associazioni Agenti Immobiliari del 17.07.2014 (874,2 KiB, 45 download)



“Deboli segnali di ripresa per il mercato immobiliare italiano che nei primi tre mesi del 2014 cresce dell’1,6% rispetto allo stesso periodo del 2013. A fare da traino sono soprattutto il settore commerciale (+4,7%) e il residenziale (+4,1%)”.
Il quadro emerge dall’intervento di Fabio D’ONOFRIO, Direttore nazionale di ANAMA – l’Associazione degli Agenti Immobiliari aderente a Confesercenti – che ha tenuto a Bari la sua Assemblea Elettiva. D’ONOFRIO ha ricordato come la mission di ANAMA sia di far evolvere gli Agenti in “imprese guidate da professionisti” e a tal fine l’Associazione di categoria si adopera a livello nazionale e territoriale per tutelare e garantire i propri associati, informarli sull’evoluzione della normativa di settore, rappresentare presso le istituzioni pubbliche gli interessi della categoria.
All’evento, svoltosi presso l’Hotel Club di Casamassima, è intervenuto tra i relatori il Prof. Germano FARINA, Docente di Diritto del Lavoro presso l’Università di Bari che, in particolare, ha spiegato l’evoluzione della normativa sui rapporti di lavoro ai fini dell’inquadramento dei collaboratori di Agenzia.
E’ seguito l’intervento, corredato anche da slide, da parte del Dott. Gerardo PAGONE, Coordinatore per il Sud Italia dell’Enasarco, l’Ente previdenziale specifico degli agenti immobiliari e di commercio, che ha esposto le finalità del Protocollo d’Intesa sottoscritto tra le Associazioni ANAMA e FIMAA con lo stesso Enasarco al fine di favorire “un’agevole regolarizzazione” dell’obbligo dell’iscrizione Enasarco.
L’Assemblea elettiva, coordinata dal Direttore Provinciale Confesercenti Dott. Nicola CAGGIANO, ha eletto all’unanimità i nuovi organi dirigenti dell’ANAMA della Provincia di Bari alla cui guida, in qualità di Presidente provinciale, è stato unanimemente eletto il Dott. Saverio VULCANO, che sarà affiancato dai colleghi Michele SCARAMUZZI, Tommaso BIRARDI, Ettore CASABURI, Domenico MICCIONE, Maurizio PAZIENZA, Alessandro TARASCA, Angelo GIACOIA, Francesco DE PINTO che compongono la Presidenza provinciale ANAMA.

foto 1Vinta la battaglia contro la FIAIP nazionale e la FIMAA di Bolzano. L’attacco lanciato ancora un anno fa dalle associazioni contro la figura del Presidente Nazionale ANAMA è stato respinto, come prontamente comunicato dagli avvocati Alessandro De Rosa e Maria Elena Ravaglia dello Studio Legale Tributario “Spadafora – Derosa” di Roma. E’ pertanto fallito il tentativo di affossare la prima sperimentazione di agenzia immobiliare lanciata in ambito bancario.

Nella foto: La sede di Roma ai Parioli dello Studio “Spadafora-Derosa”, legali del Presidente ANAMA Paolo Bellini

Milano: Painini concentrato sul programma dei prossimi mesi

Scritto da Redazione il giugno - 29 - 2014

selfie Painini BelliniAndrea Painini, neo eletto presidente provinciale della Confesercenti di Milano è già in pista per delineare il programma di sviluppo associativo. Sul fronte Anama ha già dato vita ad un confronto con il presidente nazionale Paolo Bellini con il quale hanno definito alcune linee guida operative:

Expo 2015 – accoglienza, contratti, rapporti con l’Ente preteposto;
Regione Lombardia – confronto con la presidenza della regione in accordo con il regionale Confesercenti lombardo. Temi di grande attualità: formazione professionale, norme a tutela e sostegno delle aziende immobiliari, nuove imprese e inserimento dei giovani nei team operativi (tirocinio, pratica professionale, stage formativi);
Comune di Milano – presenza attiva nelle commissioni di settore, pianificazione urbanistica e analisi del mercato immobiliare; verifica del patrimonio comunale da vendere o affittare;
Camera di Commercio di Milano – Osservatorio prezzi immobiliari, rapporti con le imprese, progetti comuni, partecipazione ai tavoli tecnici, albo dei periti e degli esperti della CCIAA; incarichi professionali su indagini di mercato e nuove esigenze abitative.

Per raggiungere gli obiettivi Painini è pronto a fare della sede Confesercenti di via Nino Bixio a Milano un “luogo degli incontri e dei confronti” per rendere la struttura viva e in piena attività, favorendo riunioni e appuntamenti operativi con le istituzioni, le altre associazioni, il territorio ed il mondo del volontariato.

Su questo Anama nazionale e provinciale ha dato il massimo supporto e la piena disponibilità a supportare Andrea Painini nel suo programma. Nella foto: un selfie tra Painini e Bellini.

 

Si terrà il prossimo MARTEDI’ 1 luglio, alle ore 11:00, presso la sede Confesercenti di Roma, in Via Nazionale, l’Assemblea A.N.A.M.A., in cui sarà affrontato il tema “Il settore immobiliare per una nuova politica per la casa”. L’incontro vedrà la presenza del Presidente Nazionale A.N.A.M.A, Paolo Bellini, oltre a quella del Presidente Provinciale Confesercenti, Valter Gianmaria, e ha come obiettivo principale quello di accrescere e rafforzare il gruppo Dirigente Provinciale per una presenza più capillare nel territorio, oltre a cogliere suggerimenti attraverso il confronto fra Colleghi sulle principali tematiche inerenti il nostro lavoro. Nella foto: Filippo Crocè il candidato presidente provinciale di Roma.

In allegato l’invito all’Assemblea

  assemblea_provinciale_anama_10nm2014.pdf (149,6 KiB, 81 download)



Su indicazione del Direttore Provinciale della Confesercenti Bari, dott. Nicola Caggiano, informiamo che LUNEDI’ 30 Giugno, alle ore 9,30 presso l’HOTEL CLUB “IL BARICENTRO” di Casamassima (S.S. 100 Km.18). si terrà l’evento organizzato dall’A.N.A.M.A. Provinciale di Bari (Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d’Affari) aderente a Confesercenti.
Sarà l’occasione sia per rilanciare l’Associazione di settore che per approfondire argomenti di straordinario interesse e novità per la categoria degli Agenti Immobiliari.
L’evento sarà utile anche per un aggiornamento rivolto ai collaboratori delle sedi che si occupano di disciplina del lavoro. Sarà presente il direttore nazionale Anama, Fabio D’Onofrio.
In allegato l’invito e il programma dell’evento.

  ANAMA_-_Invito.pdf (233,9 KiB, 75 download)