Salve! Non sei ancora registrato al sito? Registrati. Se invece ti sei già registrato Accedi.
22, July, 2014

A.N.A.M.A.

Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d'Affari

La necessità di operare sinergicamente nel complesso mondo delle locazioni immobiliari ha portato le Associazioni di categoria degli Agenti Immobiliari e l’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari a sedere intorno allo stesso tavolo ed a sottoscrivere un’importante convenzione.

Detta Convenzione è stata sottoscritta in data 17 luglio dalle suindicate associazioni di categoria in persona dei rispettivi Presidenti, Antonio Magurano per A.N.A.M.A., Camillo Barone per Asso. R. E., Luigi Vitale per F.I.A.I.P., Valerio Arseni per F.I.M.A.A., Fiorenza Chiriatti per l’Unione dei Piccoli Proprietari Immobiliari.

Sulla scorta di tale convenzione, gli Agenti Immobiliari aderenti alle Associazioni di Categoria potranno avvalersi del supporto tecnico-professionale dell’U.P.P.I. nel settore del diritto immobiliare, con particolare riguardo al tema delle locazioni ed agli aspetti legali e fiscali collegati.

L’occasione ha portato gli aderenti a mettere in calendario per settembre un convegno che tratti a fondo il tema delle locazioni.

  Convenzione UPPI - Associazioni Agenti Immobiliari del 17.07.2014 (874,2 KiB, 5 download)



“Deboli segnali di ripresa per il mercato immobiliare italiano che nei primi tre mesi del 2014 cresce dell’1,6% rispetto allo stesso periodo del 2013. A fare da traino sono soprattutto il settore commerciale (+4,7%) e il residenziale (+4,1%)”.
Il quadro emerge dall’intervento di Fabio D’ONOFRIO, Direttore nazionale di ANAMA – l’Associazione degli Agenti Immobiliari aderente a Confesercenti – che ha tenuto a Bari la sua Assemblea Elettiva. D’ONOFRIO ha ricordato come la mission di ANAMA sia di far evolvere gli Agenti in “imprese guidate da professionisti” e a tal fine l’Associazione di categoria si adopera a livello nazionale e territoriale per tutelare e garantire i propri associati, informarli sull’evoluzione della normativa di settore, rappresentare presso le istituzioni pubbliche gli interessi della categoria.
All’evento, svoltosi presso l’Hotel Club di Casamassima, è intervenuto tra i relatori il Prof. Germano FARINA, Docente di Diritto del Lavoro presso l’Università di Bari che, in particolare, ha spiegato l’evoluzione della normativa sui rapporti di lavoro ai fini dell’inquadramento dei collaboratori di Agenzia.
E’ seguito l’intervento, corredato anche da slide, da parte del Dott. Gerardo PAGONE, Coordinatore per il Sud Italia dell’Enasarco, l’Ente previdenziale specifico degli agenti immobiliari e di commercio, che ha esposto le finalità del Protocollo d’Intesa sottoscritto tra le Associazioni ANAMA e FIMAA con lo stesso Enasarco al fine di favorire “un’agevole regolarizzazione” dell’obbligo dell’iscrizione Enasarco.
L’Assemblea elettiva, coordinata dal Direttore Provinciale Confesercenti Dott. Nicola CAGGIANO, ha eletto all’unanimità i nuovi organi dirigenti dell’ANAMA della Provincia di Bari alla cui guida, in qualità di Presidente provinciale, è stato unanimemente eletto il Dott. Saverio VULCANO, che sarà affiancato dai colleghi Michele SCARAMUZZI, Tommaso BIRARDI, Ettore CASABURI, Domenico MICCIONE, Maurizio PAZIENZA, Alessandro TARASCA, Angelo GIACOIA, Francesco DE PINTO che compongono la Presidenza provinciale ANAMA.

foto 1Vinta la battaglia contro la FIAIP nazionale e la FIMAA di Bolzano. L’attacco lanciato ancora un anno fa dalle associazioni contro la figura del Presidente Nazionale ANAMA è stato respinto, come prontamente comunicato dagli avvocati Alessandro De Rosa e Maria Elena Ravaglia dello Studio Legale Tributario “Spadafora – Derosa” di Roma. E’ pertanto fallito il tentativo di affossare la prima sperimentazione di agenzia immobiliare lanciata in ambito bancario.

Nella foto: La sede di Roma ai Parioli dello Studio “Spadafora-Derosa”, legali del Presidente ANAMA Paolo Bellini

Milano: Painini concentrato sul programma dei prossimi mesi

Scritto da Redazione il giugno - 29 - 2014

selfie Painini BelliniAndrea Painini, neo eletto presidente provinciale della Confesercenti di Milano è già in pista per delineare il programma di sviluppo associativo. Sul fronte Anama ha già dato vita ad un confronto con il presidente nazionale Paolo Bellini con il quale hanno definito alcune linee guida operative:

Expo 2015 – accoglienza, contratti, rapporti con l’Ente preteposto;
Regione Lombardia – confronto con la presidenza della regione in accordo con il regionale Confesercenti lombardo. Temi di grande attualità: formazione professionale, norme a tutela e sostegno delle aziende immobiliari, nuove imprese e inserimento dei giovani nei team operativi (tirocinio, pratica professionale, stage formativi);
Comune di Milano – presenza attiva nelle commissioni di settore, pianificazione urbanistica e analisi del mercato immobiliare; verifica del patrimonio comunale da vendere o affittare;
Camera di Commercio di Milano – Osservatorio prezzi immobiliari, rapporti con le imprese, progetti comuni, partecipazione ai tavoli tecnici, albo dei periti e degli esperti della CCIAA; incarichi professionali su indagini di mercato e nuove esigenze abitative.

Per raggiungere gli obiettivi Painini è pronto a fare della sede Confesercenti di via Nino Bixio a Milano un “luogo degli incontri e dei confronti” per rendere la struttura viva e in piena attività, favorendo riunioni e appuntamenti operativi con le istituzioni, le altre associazioni, il territorio ed il mondo del volontariato.

Su questo Anama nazionale e provinciale ha dato il massimo supporto e la piena disponibilità a supportare Andrea Painini nel suo programma. Nella foto: un selfie tra Painini e Bellini.

 

Si terrà il prossimo MARTEDI’ 1 luglio, alle ore 11:00, presso la sede Confesercenti di Roma, in Via Nazionale, l’Assemblea A.N.A.M.A., in cui sarà affrontato il tema “Il settore immobiliare per una nuova politica per la casa”. L’incontro vedrà la presenza del Presidente Nazionale A.N.A.M.A, Paolo Bellini, oltre a quella del Presidente Provinciale Confesercenti, Valter Gianmaria, e ha come obiettivo principale quello di accrescere e rafforzare il gruppo Dirigente Provinciale per una presenza più capillare nel territorio, oltre a cogliere suggerimenti attraverso il confronto fra Colleghi sulle principali tematiche inerenti il nostro lavoro. Nella foto: Filippo Crocè il candidato presidente provinciale di Roma.

In allegato l’invito all’Assemblea

  assemblea_provinciale_anama_10nm2014.pdf (149,6 KiB, 42 download)



Su indicazione del Direttore Provinciale della Confesercenti Bari, dott. Nicola Caggiano, informiamo che LUNEDI’ 30 Giugno, alle ore 9,30 presso l’HOTEL CLUB “IL BARICENTRO” di Casamassima (S.S. 100 Km.18). si terrà l’evento organizzato dall’A.N.A.M.A. Provinciale di Bari (Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d’Affari) aderente a Confesercenti.
Sarà l’occasione sia per rilanciare l’Associazione di settore che per approfondire argomenti di straordinario interesse e novità per la categoria degli Agenti Immobiliari.
L’evento sarà utile anche per un aggiornamento rivolto ai collaboratori delle sedi che si occupano di disciplina del lavoro. Sarà presente il direttore nazionale Anama, Fabio D’Onofrio.
In allegato l’invito e il programma dell’evento.

  ANAMA_-_Invito.pdf (233,9 KiB, 34 download)



Lupi-Maurizio_2Quale politica per la casa - Il Piano Casa e gli interventi del Governo a sostegno della ripresa del settore immobiliare.

Un Convegno di grande spessore al Palazzo Confesercenti di Via G. Sirtori, 3 a Milano, lunedì 19 maggio 2014 con inizio alle ore 09:30. L’incontro voluto dalla presidenza ANAMA, ha lo scopo di mettere a confronto i player del mercato immobiliare e il Ministro Maurizio Lupi, titolare del dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Un momento importante di analisi su cosa fare per uscire dalla crisi immobiliare e prendere a cuore un settore che traina l’ecomnomia nazionale. Infatti se riprende l’immobiliare, l’acquisto della casa e i cantieri con nuove realizzazioni riprende l’intera Italia. E’ quindi un segmento di mercato importante per lo sviluppo della nazione, per dare posti di lavoro, per far respirare migliaia di aziende che vivono di immobiliare. Sono invitati gli iscritti ANAMA e tutti gli operatori che vogliono sentire da vicino “la ricetta del Governo” per la ripresa del settore e i suggerimenti che i leader del mercato possono offrire al Ministro. L’organizzazione del Convegno e’ la seguente:

SALUTO AI PARTECIPANTI
Giorgio Ambrosioni
Presidente Confesercenti Regionale Lombardia

RELATORE
Paolo Bellini
Presidente Nazionale ANAMA

INTERVENGONO
Armando Borghi (Gabetti)
Renato Maffey (Toscano)
Oreste Pasquali (Tecnocasa)

INVITATI
Beni Stabili
BNL – BNP Paribas

COORDINANO
Fabio D’Onofrio
Direttore Nazionale ANAMA
Andrea Painini
Presidente Anama Milano

MODERATORE
Maurizio Cannone
Direttore responsabile monitorimmobiliare.it

CONCLUDE

On. Maurizio Lupi
Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Segreteria del convegno
Confesercenti Regionale Lombardia – Via G. Sirtori, 3 – 20129 Milano
Tel. 02.66710540 Fax 02.66710575- info@conflombardia.it

Presidenza nazionale ANAMA: Via Nazionale, 60 – 00184 Roma
telefono 06/47251 – fax 0425/34543 – email: info@anama.it  sito: www.anama.it

  Clicca qui per scaricare l'invito (79,0 KiB, 46 download)



ANAMA Catania: costituito il coordinamento provinciale

Scritto da Redazione il aprile - 15 - 2014

Giusi Pellegrino e’ la nuova Coordinatrice Provinciale.

Su iniziativa del Presidente Filippo Guzzardi e del Direttore Salvo Politino della Confesercenti Catania, ha preso vita nel capoluogo etneo il coordinamento provinciale A.N.A.M.A. – Si tratta dell’associazione degli operatori immobiliari aderenti alla Confesercenti. Fanno parte del Coordinamento: Giusi Pellegrino, Valeria Calendoli, Cecilia Fiore, Barbara Aiossa, Marianna Gambino, Simone Tambone, Andrea Tambone, Sebastiano Di Mauro, Massimiliano Cormaci L’A.N.A.M.A. ha come scopo quello di elevare il grado di professionalità delle imprese e degli operatori del settore immobiliare, mediante corsi di formazione professionale, e favorendo rapporti con gli enti pubblici e le istituzioni di riferimento oltre che nella conoscenza del mercato locale.  L’A.N.A.M.A. chiama a raccolta tutti coloro che operano sia come agenti immobiliari, ma anche come imprenditori del settore, avendo come obiettivo quello di costituire “un tavolo tecnico di esperti” con il quale confrontarsi per contribuire al superamento della crisi, guardando avanti e allo sviluppo del comparto. Una delle notizie più significative emersa dalla riunione, è la nascita di Anama Servizi, che sarà il braccio operativo dell’Anama per tutti i servizi agli associati. Gli iscritti all’Anama potranno accedere alle convenzioni proposte proprio da Anama Servizi e Confesercenti. Coordinatrice Anama Catania è stata nominata Giusi Pellegrino che ha illustrato le problematiche che attanagliano la categoria e la spinta che proviene dal territorio per ridare vita alla pratica professionale quale strada alternativa per accedere alla professione.

Palermo anama direttivoAnama Palermo rinnova gli organi dirigenti e lancia il nuovo programma associativo. Presso la sede regionale della Confesercenti Sicilia si sono riuniti gli operatori immobiliari aderenti ad Anama per rinnovare gli incarichi e ripartire con l’attività a tutela del settore immobiliare e degli operatori del comparto, che anche in Sicilia sta vivendo una difficile per il perdurare della crisi economica e settoriale. Gli interventi sono stati interessanti e costruttivi, coordinati da Calogero Curcio membro del nazionale Anama. Il Coordinamento provinciale si e’ costituito alla presenza del Direttore Regionale della Confesercenti, Michele Sorbera e del Coordinatore nazionale dell’Anama, Fabio D’Onofrio. Il presidente nazionale Anama, Paolo Bellini, trattenuto all’estero per una missione programmata da tempo ha fatto giungere i suoi auguri di buon lavoro ai tre coordinatori eletti dall’assemblea che sono: Stefano Casadei, Alessandro Pedivellano e Andrea Tambone.

Nella foto: il gruppo di lavoro presso la sede Confesercenti di Palermo.

ANAMA alla tavola rotonda di Tecnoborsa sulle valutazioni immobiliari

Scritto da Redazione il febbraio - 19 - 2014

Roma-via-de-burroTecnoborsa organizza per martedi 25 febbraio a Roma una tavola rotonda  dal titolo: L’EVOLUZIONE DELL’ESTIMO E DELLA VALUTAZIONE IMMOBILIARE SULLA BASE DEGLI STANDARD INTERNAZIONALI, DELLE DIRETTIVE EUROPEE E DELLE NORME NAZIONALI. La nostra associazione sarà presente con il presidente nazionale Paolo Bellini e parteciperà come sostenitrice dell’iniziativa avendo concesso il patrocinio. Gli interventi ed i relatori previsti sono di alto livello professionale ed il tema all’avanguardia, vista la necessità dei nostri operatori ad allargare il campo del business anche fuori i confini nazionali.

In allegato: l’invito alla tavola rotonda alla quale vi suggeriamo di partecipare.

  Tecnoborsa_Tavola-Rotonda_25-02-14.pdf (859,7 KiB, 136 download)



marco-venturi-imprese-italiaUn esercito di 60 mila imprenditori in piazza del Popola a Roma per la manifestazione, organizzata da Rete Imprese Italia. Tutto per urlare lo slogan”Senza Impresa non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro”. In piazza a Roma commercianti, artigiani e piccoli imprenditori.  La piazza romana è assolutamente gremita con i manifestanti assiepati anche sulla scalinata che dalla piazza sale al Pincio.Le bandiere degli artigiani,m dei commercianti, dei professionisti assieme per chiedere misure concrete per far ripartire l’economia. “Dalla parte delle piccole imprese, dei commercianti e degli artigiani”.

“Siamo al giro di boa, non ne possiamo più di essere quelli che tirano la carretta e stanno zitti” dicono in molti! E il presidente di Rete Imprese Italia Marco Venturi, presidente di Confesercenti che compone Rete Imprese Italia insieme a Casartigiani, Cna, Confartigianato e Confcommercio sottolinea questo stato d’animo. ”La politica dice Venturi ci deve ascoltare e agire. Troppe le promesse fatte, ma nessuna risposta adeguata finora. Saremo propositivi ma non molleremo. Se non otterremo risposte ragionevoli torneremo di nuovo in piazza”. I numeri parlano chiaro e sono inesorabili: negli ultimi cinque anni hanno chiuso circa 1.000 aziende al giorno, la ricchezza prodotta dall’Italia è diminuita del 9%, la disoccupazione è raddoppiata, passando dal 6,4% al 12,7% per un totale di 1,2 milioni di disoccupati in più. La pressione fiscale ha raggiunto il 44,3% del Pil) mentre quella “legale” (su ogni euro di Pil dichiarato) si aggira intorno al 54%. La burocrazia costa alle Pmi 30 miliardi di euro l’anno e il credito è in calo dal 2011. La piccola impresa, che rappresenta il 94% del tessuto produttivo dell’Italia chiede al governo un cambio di rotta e risposte concrete per uscire da una crisi che ha colpito duramente. Nella foto: Marco Venturi, presidente di Rete Imprese Italia

nazionalecalcio16La Nazionale Calcio Agenti Immobiliari continua con i suoi eventi sportivi a scopo benefico. La Nazionale degli Agenti Immobiliari nasce su iniziativa delle associazioni di categoria quali F.I.M.A.A. (Confcommercio), F.I.A.I.P. (Confedilizia), A.N.A.M.A. (Confesercenti) e ha in Antonio Parmigiani e Gerri Gentile i due organizzatori che da sempre si spendono per la riuscita dell’Iniziativa.
Sabato 18 gennaio 2014 con inizio evento ore 10, a Roma, – stadio Castelli, un altro evento a scopo benefico., Partite di calcio con le squadre della RAI, dei Carabinieri, e degli Agenti Immobiliari denominato “Primo Memorial David Fazzari”.

nazionale roma 18 febbraio