DL 2031 bis

Prot. 722.11/02 EM/ac

Roma, 5 dicembre 2002

Ai Responsabili provinciali e regionali Anama
Ai componenti della Giunta Nazionale Anama

Loro Sede

Oggetto: Approvazione definitiva del DL 2031 bis contenente all’art. 40 disposizioni transitorie per l’iscrizione al ruolo degli agenti d’affari in mediazione.

Con la presente Vi informiamo che la Camera dei Deputati ha definitivamente approvato il DL in oggetto contenente le disposizioni transitorie inerenti ai soggetti privi del requisito della scuola media superiore che hanno iniziato i corsi di formazione per l’iscrizione al Ruolo degli agenti d’affari in mediazione prima del 4 aprile 2001 ( data di entrata in vigore della novellata legge 39/89) .

Questo è il testo definitivamente approvato:
“coloro che abbiano iniziato la frequenza di corsi di formazione per l’iscrizione al ruolo degli agenti di affari in mediazione, di cui all’articolo 2 della legge 3 febbraio 1989, n. 39, come modificato dall’articolo 18 della legge 5 marzo 2001, n. 57, prima della data di entrata in vigore della medesima legge n. 57 del 2001, hanno diritto all’iscrizione nel ruolo medesimo, anche se privi del titolo di studio richiesto dalla lettera e) del comma 3 del citato articolo 2 della legge n. 39 del 1989, come sostituita dall’articolo 18 della legge n. 57 del 2001, a condizione che:

a) abbiano superato gli esami di idoneità relativi al corso frequentato, anche successivamente alla data di entrata in vigore della legge 5 marzo 2001, n. 57;
b) siano in possesso del titolo di studio richiesto dalla previgente normativa;

c) siano in possesso degli altri requisiti previsti dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, e successive modificazioni.”
Nel registrare con soddisfazione l’importanza delle disposizioni approvate , grazie soprattutto all’intervento della nostra Associazione, vi terremo informati sulla pubblicazione della suddetta norma sulla Gazzetta Ufficiale e di conseguenza sulla data della sua entrata in vigore.

Per il momento vi invitiamo ad informare i tanti soggetti interessati a questa importante “sanatoria”.

Cordiali saluti

La Coordinatrice Nazionale Il Presidente Nazionale
Elvira Massimiano Paolo Bellini