Associazione

OGGI IL PRESIDENTE BELLINI RELATORE ALL’URBAN REGREENERATION

giovedì 21 giugno , 2018

Il Presidente Nazionale A.N.A.M.A., Dott. Paolo Bellini, è relatore al 3° Forum Nazionale URBAN REGREENERATION – “Fare Sistema Edificio in Italia: gli Stakeholder fanno rete“,  che si sta tenendo in queste ore a Roma, presso la sede ENEA di Via Giulio Romano 41.

L’evento è promosso e coordinato da ENEA e Tabula Rasa (Habitami – HomoCondòminitour.it), in partnership con CTI, UNI, Casa Clima, GBC Italia, iiSBE/Itaca.

L’evento ha lo scopo di valorizzare e diffondere i protocolli per la valutazione del livello di sostenibilità degli edifici, promuovere standard di garanzia per la qualità delle costruzioni indirizzati a Finanza e Mercato Immobiliare basati su benchmark, norme tecniche e prassi consolidate.

Potenziare l’informazione e la formazione e convergere verso una comunicazione condivisa, per mettere a sistema e realizzare la riqualificazione energetica degli edifici in Italia.

Saranno coinvolti attivamente gli Stakeholder, in virtù del loro naturale ruolo, ai fini del raggiungimento degli obiettivi comunitari e nazionali in materia di efficienza energetica, e aprire il mercato della sostenibilità per la riqualificazione energetica di qualità certificata degli edifici.

Al tavolo con il Presidente Bellini, è presente il gota delle aziende che contano nel settore, in primis Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Antonio Decaro – Presidente Nazionale ANCI, Massimiliano Musmeci – Direttore Generale ANCE, Silvia Viviani – Presidente INU, Armando Zambrano – Presidente CNI; Alessandro Marata – CNAPPC, Giampiero Giovannetti – Presidente CNPI, Maurizio Savoncelli – CNGeGL, Vincenzo Giovine – Vice Presidente CNG, e poi le associazioni di categoria che fanno parte della Consulta Nazionale dell’Intermediazione, oltre ad ANAMA dunque FIMAA con il Vice Presidente Vicario Maurizio Pezzetta e FIAIP con il Segretario Nazionale Fabrizio Segalerba.

 

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento