News

Il nuovo volto degli uffici

venerdì 4 Dicembre , 2020

Il trend degli investimenti nel mercato immobiliare post Covid, in particolare per ciò che riguarda gli uffici, evidenzia come la pandemia ha rappresentato una svolta per l’intero settore, con un conseguente cambiamento delle dinamiche del mercato e delle attività collegate alla vendita e all’acquisto di immobili.

A risentire di queste trasformazioni sono soprattutto i luoghi adibiti alle attività professionali come gli uffici, ciò è dovuto al ricorso sempre maggiore allo smart working.

Nella gran parte dei casi, lavorare da remoto, comporterà per molte aziende un vero e proprio cambiamento strutturale e dell’organizzazione interna, compresa quella degli spazi.

In base alle attuali ricerche, lo smart working in Italia passerà dal 5% al 30-40%, riducendo così il fabbisogno di spazi da adibire ad uffici. Inoltre all’interno dei luoghi di lavoro aumenteranno le aree comuni, dal 40% al 50-60%.

Ciò genererà la nascita di quartieri resilienti e di alta qualità, che attireranno gli interessi dei conduttori, adesso più sensibili rispetto al passato a tematiche diverse dal solo che prezzo.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento